I nostri prodotti

Il coltello e' un utensile di uso manuale utilizzato per il taglio. Il termine deriva dal latino cultellus, diminutivo di culter (cioe' coltello dell'aratro). Solitamente consiste in una lama ad una punta con uno o piu' bordi affilati fissata ad un manico. Le lame sono state utilizzate come utensili ed armi dall'eta' della pietra, all'alba dell'umanita'. Gli antropologi ritengono che il coltello sia uno dei primi attrezzi progettati dagli esseri umani per sopravvivere.
Le prime lame erano di selce o di ossidiana, scheggiata o levigata ad un bordo, a volte dotate di un manico. Piu' tardi con gli sviluppi della fusione e della metallurgia le lame sono state sostituite prima dal rame, poi dal bronzo, dal ferro, e infine dall'acciaio.
Mentre i materiali sono cambiati con il tempo, il disegno di base rimane lo stesso. Insieme alla forchetta ed al cucchiaio, il coltello un utensile comune di largo consumo nel mondo occidentale almeno dal Medioevo. Oggi la maggior parte delle lame utilizzata in cucina. I coltelli a serramanico e multi-lama da tasca sono pi facilmente trasportabili, per essere disponibili dovunque. L'importanza dei coltelli come arma un po' oscurata dalla nascita di armi pi efficienti e specializzate, ma una lama dotazione dei militari di qualunque esercito.